L’agenzia delle Entrate indica le singole unità funzionalmente indipendenti come uno dei casi di applicazione del superbonus. Ci sono, però, dei requisiti da rispettare. Il primo requisito per considerarla tale è che sia dotata di impianti per l’acqua, per il gas, per l’energia elettrica, per il riscaldamento di proprietà esclusiva. L’altro paletto da rispettare riguarda l’accesso su strada: l’unità deve avere un accesso indipendente non comune ad altre unità, «chiuso da cancello o portone d’ingresso che consenta l’accesso dalla strada o da cortile o giardino di proprietà esclusiva». Se questi due requisiti sono rispettati non ha rilevanza il fatto che il loft faccia fisicamente parte di un condominio.